Prometto di Sbagliare – Pedro Chagas Freitas

Ciao dolci ragassuoli! Come state? L’influenza vi ha contagiato? Speriamo di no! *incrocia le dita*

Dunque, come avrete letto, oggi finalmente sono qui per recensirvi Prometto di Sbagliare, libro su cui io avevo molte molte aspettative quindi iniziamo direi!

51VShDD+-lL._SX321_BO1,204,203,200_

Editore: Garzanti

Prezzo: 16,90 €

Pagine: 399

Anno di Pubblicazione: 2015

Quando una persona che ami serve solo a spegnerti, non è più la persona che devi amare

Trama

Il locale è affollato e rumoroso. L’uomo è seduto vicino alla finestra e guarda il cielo grigio, annoiato come ogni lunedì mattina. Improvvisamente si volta e lei è lì, di fronte a lui. Gli occhi carichi di stupore e l’imbarazzo tradito dal tremito delle dita che afferrano la borsa. Sono passati anni dall’ultima volta che l’ha vista, il giorno in cui l’ha lasciata. Senza una spiegazione, senza un perché, se n’è andato spezzandole il cuore. Da allora, lei si è rifatta una vita, e anche lui. Eppure solo ora si rende conto di non avere smesso di amarla neanche per un secondo. Per questo, quando lei cerca di fuggire da lui, troppo sconvolta dalle emozioni che la scuotono, l’uomo decide di fermarla. E nel loro abbraccio, in mezzo ai passanti, prometterle di tentare, agire, cadere, sbagliare di nuovo. Amarla. Davvero e per sempre. Questa sembrerebbe la fine, ma non è che l’inizio della loro storia. Perché ogni loro gesto, ogni lettera che si scrivono, ogni persona che incontrano, ha un universo da raccontare. E l’amore è il filo rosso che lega tutto. Quante volte ci siamo chiesti com’era l’amore da cui siamo nati? Come si è sentito nostro padre la prima volta che ci ha tenuto in braccio? L’emozione più grande è quella di ritrovare quello che si è perso e amarlo di nuovo, come se fosse la prima volta.

Quando succede che una persona smette di essere la nostra vita per diventare ciò che ci impedisce di vivere?

Recensione

Allora gente, non so proprio da dove iniziare a parlare di quest’opera.

Come ho detto all’inizio avevo enormi aspettative per questo testo e purtroppo devo ammettere che queste aspettative non sono state soddisfatte (ovviamente questa una mia opinione, se questo libro vi è piaciuto non offendetevi vi prego, questa è solo una mia piccola opinione).

Questo libro parla d’amore, come avrete già capito, ma non ha una vera e propria trama, ora mi spiego:

la trama che avete letto qui sopra sembra indicare che per tutto il libro seguiremo la vicenda di questa coppia di amanti che si sono ritrovati giusto? Sbagliato invece.

Non abbiamo dei personaggi predefiniti, ci viene dato il nome solo di alcuni personaggi, e la trama non è fissa e non è precisa.

L’unica parola che si può usare per raccontare in una parola è Amore.

Si parla d’amore, l’amore in ogni sua forma, l’amore di una coppia di vecchi sposi, l’amore di un padre verso un figlio, l’amore non ricambiato di un uomo verso una donna ecc. ecc.

Insomma non ce’ una vera trama e i “capitoli” o paragrafi durano al massimo 4 pagine, ma questo personalmente non è un male anzi è un fattore positivo perché in questo modo si può interrompere la lettura in ogni momento senza perdersi.

La scrittura è molto filosofica e a volte ammetto di essere rimasta confusa dopo la lettura di un paragrafo non capendo perfettamente quello che l’autore voleva dire.

Un altro punto forte di quest’opera è la ricchezza senza dubbio di frasi molto poetiche e ispiratrici.

Diciamo che può essere considerata un opera buona per rubacchiare qualche frase da mettere nel pacchettino regalo di San Valentino.

Molto romantico, fin troppo però dopo un tot di tempo.

Penso che questo libro vada letto in pillole, un capitolo ogni tanto, credo di aver sbagliato a leggerlo tutto assieme paragrafo dopo paragrafo.

Perché a me è risultato veramente pesante dopo un po’, non vedevo l’ora di terminarlo.

All’inizio questo romanticismo, questa poesia, questo linguaggio modesto ma raffinato al tempo stesso fa piacere ma dopo aver letto gran parte del libro risulta diventare un enorme macigno che ci si porta dietro pagina per pagina.

Bene!

Spero di avervi trasmesso un giudizio pulito, spero!

Voto: download (1)

Ebbene sì! Due stelle!

Totalmente meritate ma due stelle, perché sinceramente non mi sento di dare qualcosa in più.

E voi? Avete letto questo libro? Vi è piaciuto, perchè? No, perchè?

A presto ciurma!!

Elisa

 

4 pensieri riguardo “Prometto di Sbagliare – Pedro Chagas Freitas

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...