Tre Nomination In Una

Ehi!

Pensate di essere vittima di un dejavu? So cosa starete pensando, “ma come, io ho già visto un articolo come questo qui su WriThings, sono confuso“.

Chiariamo subito, nemmeno io sapevo che i blogger potessero ricevere più di una nomination per i Liebster Award, infatti nell’articolo precedente avevo raggruppato ben tre nomination pensando che una volta scritto l’articolo “madre” non avrei più potuto aggiungere nomination e creare altri articoli riguardanti l’argomento.

Mi sbagliavo comunque, perché altre tre persone mi hanno nominata (una molto tempo fa, perdonami ti prego) quindi ho pensato, dopo aver raggruppato per me così tante nomination di creare un secondo articolo!

Sì, finalmente mi sono decisa a rispondere a queste nomine, scusate l’immenso ritardo frutto di giri mentali strani miei.

Grazie mille a tutte le persone che hanno scelto di nominarmi siete state tutte gentilissime, grazie, grazie!

Ci terrei a dire che come per lo scorso articolo ho riunito tre nomination, quindi visto che i blogger che mi hanno nominata sono tre, risponderò a 11 domande scelte fra le 33.

I tre blogger che mi hanno nominata sono: Alexsbirri (RecenVisioni), Fruttidiboscoblog Lastanzadipluffacalderoneblog, thank you people!

Comunque, visto che ho fatto attendere già parecchio queste persone andiamo avanti perché non vedo l’ora di rispondere alle domande!

Regole 

  1. Ringraziare per la nomination
  2. Rispondere alle 11 domande poste dal blogger che ti ha nominato
  3. Nominare a tua volta per la Liebster Award 11 bloggers con meno di 200 followers
  4. Scrivere 11 domande per i bloggers che hai nominato
  5. Inserire il banner del premio
  6. Avvisare ciascuno della nomination ricevute

 

Domande

1

Tre piatti della cucina estera che ti piacciono.

Quando si parla di cibo sento sempre il mio pancino affamato che tradendomi chiede cibo. Essendo un amante dei dolci non potevo non citare la Torta Sacher, uno dei miei dolci preferiti di sempre. Certo mi rendo conto che non ha proprio le calorie di un grissino ma ogni tanto concedersi qualche boccata di questo dolce per me è un piacere unico.

Parlando sempre di dolci (ormai si è capito che ne sono dipendente), un altro mio amore estero sono senza dubbio i Macarons che hanno una preparazione non indifferente, quando un giorno sentirò il bisogno di impiegare tutta la giornata in cucina e sentire la tensione salire mentre giro avanti e indietro con il grembiule li preparerò in casa.

Ultimo piatto di cui parlo è la Paella, un primo piatto da me molto amato.

2

Il tuo fiore preferito.

Purtroppo non ho il dono del pollice verde, però mi piacciono particolarmente le rose, sopratutto quelle con colori “particolari” per esempio blu ,rosse con sfumature o nere ecc. ecc.

Che Peluche avevi da bambina?

Mi ricordo di due pupazzetti in particolare, il primo (che conservo tutt’ora) era un cane bianco con le orecchie pendenti, in naso marrone fatto a pon-pon e le zampe allungate. E’ un pupazzo piuttosto grande e molto morbido che da quel che mi ricordo, mi portò a casa mio padre una sera dopo una giornata di lavoro.

Il secondo, che mi regalò un’amica di mia madre, era un bambola con la pelle gommosa e realizzata per essere credo realistica.

4

Credi che l’amore eterno esista?

Nella mia mente non esiste proprio “l’amore eterno” ma più il “bene eterno”. Credo che il bene che si può arrivare a  provare verso una persona possa essere eterno. Il bene e l’affetto però penso si possano classificare sotto il termine amore quindi credo sì, nel bene/amore eterno.

5

Ti sei mai pentita di qualcosa?

Sì, ma credo che tutti si siano pentiti di qualcosa o si pentiranno comunque.

Mi sono pentita di non aver curato a volte certi rapporti, mi sono pentita di come ho risposto/concluso alcune volte in certe situazioni, mi sono pentita sì ma alla fine sono arrivata alla conclusione (essendo una che crede parecchio nel destino) che dopotutto le cose dovevano andare così ed ora cerco di fare il possibile per non pentirmi di nulla.

6

Vi capita mai di odiare i protagonisti dei libri che leggete o viceversa trovarli ben costruiti e originali?

Mmmh una domanda librosa.

Sì mi è capitato parecchie volte, sono una che bada molto alla caratterizzazione dei personaggi, mi piace che l’autore mi faccia entrare nella sua psicologia. Mi piace immedesimarmi nei personaggi, per esempio parlando di uno degli ultimi libri che ho recensito ho amato il personaggio di Conor in Sette Minuti Dopo la Mezzanotte e anche il personaggio del Mostro è riuscito piacevolmente a colpirmi. Mentre, parlando di personaggi che non mi sono piaciuti devo proprio citare il cugino Charles in Abbiamo Sempre Vissuto nel Castello, non perché non sia ben caratterizzato anzi, la Jackson è una maestra in questo ambito, è il personaggio in se, il suo carattere che non mi è piaciuto, lo ritengo un personaggio fortemente fastidioso (creato per esserlo probabilmente).

7

Leggete Graphic Novel?

Ho sempre fatto fatica ad approcciarmi al mondo delle Graphic Novel forse perché non sono mai stata abituata a leggerne.

Però ora sto cercando in entrare in questo mondo (infatti, prendete questa parentesi come una voce fuori campo, prossimamente sul blog arriverà una recensione di una Graphic Novel che ho letto ultimamente, fine discorso della voce), quindi sto leggendo le mie “prime” Graphic N. sotto consiglio.

8

Qual è il libro che vi hanno fatto leggere a scuola e vi è rimasto nel cuore?

Metto le mani avanti dicendo che questo libro è stato letto da me medesima anni e anni fa quindi se lo rileggessi ora non so quanto amore potrei provare.

Ricordo che assieme alla mia classe dell’epoca andammo alla presentazione di questo libro nella biblioteca del mio paese e io rimasi talmente tanto affascinata dalla trama che lo acquistai e lo lessi tutto d’un fiato.

Ho barato rispondendo a questa domanda lo so, ma non mi viene in mente nessun altro libro che possa corrispondere ai criteri della domanda, forse la Divina Commedia (che amo tutt’ora) ma ho preferito citare un altro titolo.

Il libro in questione è questo qui, un libro per ragazzi che all’epoca innalzai al cielo come un miracolo di quello che poteva fare la scrittura…

diario

9

Sei soddisfatta della tua esperienza da blogger?

Beh credo dai risultati di star facendo un discreto lavoro ma per come sono fatta io vorrei sempre superarmi quindi diciamo che punto sempre al miglioramento, non sono pienamente soddisfatta perché vorrei essere più attiva forse più professionale ma c’è di tempo di migliorare cercherò di impratichirmi e di migliorare sempre ovviamente.

10

Alla tua nascita è stato piantato un albero?

No…

Ma se conta quando ero piccola ed ero nella culla il minicagnolino che avevamo all’epoca impediva alle persone di toccarmi, conta vero?

11

Siete pro o contro Spin Off?

Non sono molto favorevole ma mi rendo conto che se una serie è molto amata il pubblico farebbe carte false per uno Spin Off e ammetto di aver letto anche io alcuni Spin Off.

Non sono particolarmente favorevole perché credo che quando una storia finisce sia meglio concluderla del tutto però credo anche ci sia di peggio nell’editoria questo è poco ma sicuro.

Bene!

Ringrazio ancora infinitamente le persone citate lassù per la nomina ed ora a proposito di nomine è arrivato il mio momento nomina!

Gli 11 blogger/blog da me nominati sono:

MARIQUITTY

Mi Ascolto…Perché ti Ascolto (Mi Ascolto)

Visioni dal Basso

ControLetture

Pensieri Splelacchiati

Il Magico Profumo dei Libri

EcodeiLibri

Il Giovane Holden

The Book Of Writer

Il Gusto di Scoprire

Anny’s Books

Cerco di variare e di non nominare sempre gli stessi perché mi rendo conto che una tale forma di persecuzione possa essere attribuita a tendenze stalkeristiche.

Detto ciò, io spero che ad ogni persona nominata possa far piacere la mia nomina (vero? Ditemi di sì dai, anche se non è del tutto sincera come risposta).

Le domande indirizzate a questi amati da me blogger, sono:

  1. Ti è mai capitato, in un libro, di preferire l’antagonista agli altri personaggi?
  2. Quale lingua, che ancora non conosci, ti piacerebbe imparare?
  3. Preferisci una visita guidata in un castello o una visita ad una mostra di un pittore famoso?
  4. Quanto conta per te un buon finale in un libro?
  5. Hai mai scritto poesie?
  6. Qual’è tuo momento della giornata preferito?
  7. Pensi mai a come sarebbe stata la tua vita se fossi nato duecento anni fa?
  8. Qual’è il valore più importante per te nella vita?
  9. Qual’era il tuo sogno da piccolo/a?
  10. Se potessi tornare indietro nella storia, quale evento impediresti che accada?
  11. Caffè lungo o ristretto?

A presto!

Elisa

25 pensieri riguardo “Tre Nomination In Una

      1. Ahahahah, potrebbe essere un’idea! Non so se sia un’usanza, ma credo che il mio sia stato piantato all’interno di un progetto scolastico per sensibilizzare le nuove generazioni all’ecologia! 🙂

        "Mi piace"

      2. Aww interessante, l’unico vero progetto che ricordo io all’asilo era rivolto alla pseudo ansia giovanile nel far indossare ai bambini delle specie di costumi fatti con la pasta per poi farli cantare in cerchio “A E I O U cerca un amico anche tu.” Me la ricordo ancora oggi quindi forse a qualcosa è servito tutto ciò, forse..

        Piace a 1 persona

      3. Be’, dell’albero mi ricordo giusto perché è ancora là e i miei periodicamente me ne rammentano l’esistenza! 😀 Purtroppo ho frequentato poco l’asilo perché ero di salute parecchio precaria ai tempi… pochi ricordi ma buoni! 🙂

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...