Review: Rossetto Liquido “Megalast Liquid Catsuit” – Wet N Wild

Buona domenica gente!

Come vi avevo anticipato nelle settimane precedenti ecco qui un altro articolo in cui parliamo un po’ di trucco.

Oggi essendo domenica, mi siedo qui al pc e mi rilasso scrivendo di makeup, perché mi rilasso sempre molto quando scrivo di trucco, ultimamente parliamo poco di questo argomento sul blog ma questo spazio punto ad incentrarlo più sul tema “libri” quindi il makeup è un argomento di contorno.

Ma dato che mi piace truccarmi e mi piace parlare di trucco non posso, almeno ogni tanto, scrivere a riguardo.

Oggi comunque, arriva una review che vi ho promesso già da tempo, ovvero la review dei “Megalast Liquid Catsuit” di Wet N Wild.

Come sempre ci tengo a dire che io non sono un esperta di makeup e me ne intendo abbastanza ma non ho studi ne nulla quindi la mia è solo un’opinione personale dopo aver testato i prodotti.

Personalmente possiedo questo prodotto in quattro colorazioni diverse, quindi riuscirò a parlarvene più in generale dato il test su più di una colorazione:

Queste sono le colorazioni che ho testato, la prima in alto a sinistra è Messy and Fierce, quella in basso sempre a sinistra è Berry Recognize, la terza in mezzo è invece Give me Mocha mentre l’ultima a destra è Rebel Rose ma tra poco le vedremo nel dettaglio.

Marca: Wet N Wild

Prodotto: Rossetto Liquido

Colorazioni: 13

Prezzo: dai € 3,90 ai € 4,99

Quantità all’Interno: 6 g

Review

Dunque, prima di analizzare ogni colorazione per bene vi parlo delle caratteristiche del prodotto in sè.

E’ appunto un rossetto liquido ma ci sono diversi tipi di rossetto liquido, questo assomiglia molto ad una tinta, ci sono quei rossetti che sulle labbra si imprimono leggermente e rimangono “effetto rossetto classico” poi ci sono invece gli altri che aderiscono alle labbra stile tinta.

Questo appartiene alla seconda categoria.

E’ un prodotto low cost che ho voluto provare dopo aver visto il video di una ragazza americana di nome Calsey Holmes in cui lo consigliava.

Ne parlava molto bene ed essendo comunque, per il tipo di prodotto, a basso costo ho voluto provarlo, ero curiosa perché solitamente come vi dicevo nell’articolo delle “cose del mese” in cui ve ne parlavo, le tinte costicchiano abbastanza come tipologia di prodotto makeup.

Sto parlando di tinte/rossetti liquidi comunque accettabili, questi in generale costano abbastanza.

A me piacciono molto questi prodotti ma probabilmente lo avrete notato dato che ve ne parlo sempre di rossetti liquidi…

Mi piacciono i trucchi per le labbra insomma.

Comunque, iniziamo a parlare di questi rossetti liquidi.

Il problema più diffuso delle tinte a basso costo è il colore o meglio la scarsa intensità del colore.

Temevo che dato il costo il colore poi sulle labbra si sarebbe rivelato qualcosa di scarso e mal distribuito invece devo dire che i colori sono tutti ben pigmentati e non c’è mai quell’effetto “l’ho steso male” per cui in una zona c’è più colore rispetto ad un altra.

Effetto trascinamento insomma.

Quindi la pigmentazione è ottima, mi ha piacevolmente stupita.

Parliamo poi della comodità sulle labbra, sarò diretta, un tantino seccano le lebbra.

Dopo qualche mezz’ora o ora dalla stesura infatti si sente la secchezza che recano alle labbra infatti tirano leggermente.

Questo forse è l’unico vero punto negativo, alla fine basta idratare bene prima di applicarle e questo effetto “secchezza” si attenua di molto.

Non seccano per nulla, l’unica cosa è che si asciugano in fretta quindi bisogna essere svelti nella stesura perché sopratutto nelle pieghette si rischia di stendere troppo prodotto che dopo fatica ad asciugarsi data la zona.

E’ abbastanza stratificabile, adatto ai ritocchi insomma anche se dalla mia esperienza non mi è mai capitato di essere costretta a ritoccare la tinta durante il giorno dato che difficilmente vengono via.

Ho provato a bere, mangiare, ovviamente parlare, sbadigliare e addirittura masticare una biro, ma nulla.

Durante le ore in dei piccoli punti è venuta via o comunque si è sbiadita ma posso garantirvi che il risultato rimaneva comunque piuttosto buono.

Insomma, mi sono completamente ricreduta, devo dire che al momento dell’acquisto avevo dei dubbi (molti dubbi) ma una volta provata una colorazione, ho fatto subito un altro ordine per altre tre colorazioni.

Pigmentazione: Ottima

Resa: Ottima

Facilità di Stesura: Buona

La gamma dei colori varia da quelli più accessi a quelli più nude, il ché è un’ottima cosa per tutti i gusti.

Come vi dicevo ho voluto provare diversi colori, i primi due sono piuttosto accesi ma sono quelli che porto di solito:

96af5256432f526125241e95b3cd9103.jpg

Fonte: https://it.pinterest.com/pin/42925002679934604/

Il primo Berry Recognize è un bel viola prugna, matt appunto quindi completamente opaco.

Mi piace molto sulle labbra, non è un viola troppo scuro nè troppo chiaro, crea quell’effeto “vampy” ma non troppo scuro, direi che è portabile anche per chi non indossa di solito colori accesi e vuole provare.

Altro colore che ho acquistato e adoro (nonostante io abbia già una grande collezione di rossi) è Messy and Fierce.

14 - wet n wild liquid catsuit matte lipstick review swatches look missy and fierce 930b lips

Fonte: https://www.spillthebeauty.com/2017/02/wet-n-wild-liquid-catsuit-matte-lipstick-review-swatches.html

E’ rosso classico molto elegante, sembra davvero una seconda pelle sulle labbra, aderisce alla perfezione e sembra proprio disegnato. Ad alta tenuta è sempre un tocco di classe in più e personalmente penso che un bel rosso sia sempre perfetto per ogni occasione.

Passiamo poi ai due nude che ho voluto provare, il primo è Rebel Rose:

s-l1000.jpg

Fonte: https://www.instagram.com/lippielust/?hl=it

Questo è un rosino antico con un tocco di marroncino. Molto carino sulle labbra, un bel nude anche questo adatto ad ogni occasione o magari a eventi in cui volete indossare un rossetto leggero non troppo vistoso.

L’ultimo colore che ho provato è infine, Give me Mocha, di cui vi ho già parlato settimane fa:

Give-Me-Mocha

Fonte: http://www.littlenuclearreactor.com/2017/01/09/wet-n-wild-megalast-liquid-catsuit-matte-lipstick/

E’ un marroncino portabilissimo e sempre adatto, io lo indosso di solito quando non voglio indossare nulla di troppo scuro o vistoso per cui non devo impazzire nell’applicazione.

Insomma, facendo le ultime conclusioni, non posso che consigliarvi caldamente questo prodotto.

Come regalo anche perché no, dato il periodo.

Se cercate il rossetto liquido più economico e buono che possiate trovare in circolazione, beh questo è una buona scelta da prendere in considerazione.

Voto:

Progetto senza titolo (12)

Non mi sento di dare il massimo dei voti ma siamo molto vicini, se solo seccasse meno le labbra, sbam, massimo dei voti immediatamente.

E voi? Avete mai provato questo rossetto liquido? Vorreste provarlo? Vi piacciono i rossetti liquidi? Fatemi sapere!

A domani!

Elisa