Review: Illuminante “L’Or Highlighter”- L’Oréal

Buonasera e buon inizio weekend!

Siamo a venerdì e questa settimana mi è sembrata infinita, credo sia proprio il caso di dire “finalmente siamo arrivati al weekend”.

Come procede la vostra esistenza? Anche voi siete entrati nel tunnel del raffreddore senza fine?

Dunque oggi articolo beauty (devo ancora parlarvi di una quantità innumerevole di prodotti, prima o poi riuscirò in questa impresa), nell’articolo delle cose del mese di dicembre vi avevo parlato di questo illuminante e ho notato con piacere che molte di voi sono rimaste “affascinate” da questo prodotto, quindi ho deciso di scrivere una review più approfondita per parlarvene nel migliore dei modi.

Iniziamo subito!

Il prodotto di cui parleremo oggi si chiama L’Or Highlighter di L’Oréal un doratissimo illuminante.

illuminante

Marca: L’Oréal

Prodotto: Illuminante

Colorazioni: 1

Prezzo: dai € 10,00 ai € 12,20

Quantità di Prodotto: 3,6 g

Review

Iniziamo parlando del colore, come avrete visto infatti l’illuminante si presenta (per ora penso) in una sola colorazione, un oro/giallo pieno caldo.

Il colore è molto brillante, riflettente, grazie alla sua consistenza il colore una volta steso risulta completo e non fa quell’effetto fastidioso riconducibile agli illuminanti polverosi ovvero “glitter sparsi ovunque a caso”.

Infatti il colore di per se è compatto, come vi avevo accennato nell’articolo delle cose del mese, la consistenza di questo prodotto è particolare infatti questo è in mousse, quando si preleva il prodotto si ha quasi una sensazione bagnaticcia, avete presente gli ombretti di Kiko duo che si potevano bagnare?

Ecco la consistenza è quella solo meno polverosa.

Appunto grazie a questa particolare consistenza al tatto il prodotto risulta setoso e morbido, una volta steso si trasforma in polvere aderendo perfettamente alla pelle.

Io di solito lo applico sul naso e leggermente sulle guance, ma sopratutto sul naso per cercare di creare quella specie di effetto che va tanto di moda insomma.

Mi piace molto questo illuminante, la tenuta è molto buona, il colore pieno e splendente, insomma dona un buon rendimento.

L’unico difettuccio che proprio posso trovare è il fatto che essendo un prodotto in mousse (anche se poi si trasforma in polvere) rimane cremoso quindi se magari applicate un prodotto come questo in una giornata calda, ovviamente non è questo il periodo, c’è il rischio che dopo qualche ora ve lo ritroviate sparso in giro per la faccia.

Comunque in periodo invernale questo difetto non dovrebbe venire alla luce.

Se lo applicate nella zona tipica, quella va dalla guancia all’orecchio in orizzontale, (detto nel gergo comune zigomi, ma volevo rendere la cosa più complicata) noterete dei bellissimi riflessi dorati durante in giorno o quando lo applicate.

Sicuramente il punto vincente di questo illuminante come scritto sopra è la consistenza perchè non essendo in polvere quando lo andate ad applicare non rischiate minimamente di ritrovarvi polveri, glitter, o cose varie sparse per la stanza in una nube luminosa.

Tra l’altro in questo periodo se siete interessate ad acquistarlo mi pare che su qualche sito makeup online sia in offerta con un buonissimo sconto tra l’altro.

Altra parentesi è l’applicazione.

Io di solito lo applico con le dita, lo so che adesso quelle di voi abituate con i pennelli o le spugnette staranno alzando gli occhi al cielo ma per il modo in cui è formulato questo prodotto risulta molto, molto, complicato stenderlo con i vari strumenti del mestiere.

Io se posso stendo sempre i prodotti con gli attrezzi vari ma ho provato diverse volte a stendere questo illuminante in altri modi ma, da quello che ho potuto constatare io, il modo migliore di applicarlo per avere la migliore resa del colore è con le dita.

Comunque, arriviamo alle conclusioni.

Ottimo prodotto, morbido, pieno, setoso e compatto.

Dona un bellissimo effetto illuminante e riflette anche bene la luce.

Continuerò senza dubbio ad utilizzarlo in questo periodo, viso che secondo me questa stagione è perfetta per questo prodotto qui.

Voto:

332-bianco-stelle-rosa

Quattro e mezzo sì, come sempre cinque è proprio la perfezione quindi questo titolo di “prodotto perfetto” è ancora vagante per ora.

Se siete alla ricerca di un buon illuminante sui toni dell’oro caldo questo fa sicuramente per voi!

E ci tengo a dire che non mi hanno pagato per scriverlo anche perchè chi mi si fila…

Comunque questo era tutto, noi ci leggiamo presto ragazzi!

A presto!

Elisa

Review: Eyeliner “Puro 0%” – Deborah

Salve!

Buona festa dell’Immacolata a tutti quanti!

Spero che questa prima festa del mese vi abbia fatto entrare un po’ nell’atmosfera se ancora come me non capite in quale anno solare siamo.

Vi siete rilassati oggi? Vi siete divertiti?

Io con la mia prorompente gioventù ho passato la giornata a pulire casa in mezzo alla polvere e a cercare di risolvere problemi idraulici.

Quindi al termine di questa giornata impegnativa un solo pensiero regna sovrano nella mia mente: se iniziamo così le feste, iniziamo proprio bene!

Detto ciò, oggi voglio parlarvi di un prodotto che nelle ultime settimane ho avuto l’opportunità di testare per bene.

Ho acquistato questo prodotto circa a fine ottobre e con grande curiosità non vedevo l’ora di provarlo, bene, l’ho fatto ed ora sono pronta a dirvi la mia!

Come avrete capito dal titolo oggi parleremo dell’eyeliner di Deborah della collezione Puro 0%.

Marca: Deborah

Prodotto: Eyeliner

Colorazione: 4

Prezzo: dai € 7,00 ai € 11,00

Review

Come detto prima ero davvero curiosa nei confronti di questo prodotto, questo eyeliner infatti appartiene ad una collezione di Deborah molto interessante.

Questa collezione (Puro 0%), ha la particolarità di non avere parabeni, siliconi, petrolati e fragranze.

I prodotti di questa linea sono adatti per le persone che hanno occhi sensibili o portano lenti a contatto.

Dunque, dunque, dunque ho alcune da dire su questo prodotto e purtroppo molte di queste non saranno piacevoli.

Inizio con il dire che apprezzo molto il fatto che Deborah, un marchio comunque conosciuto e normalmente venduto nelle profumerie, abbia deciso di realizzare una linea “naturale” forse per avvicinare le persone all’idea di trucco naturale.

Purtroppo però questo prodotto non mi ha soddisfatta.

Mi rincresce molto dirlo, vorrei in futuro dare un’altra opportunità a questa collezione magari provando il mascara o qualche rossetto perché per quanto riguarda l’eyeliner le mie aspettative non sono state per nulla soddisfatte.

M iniziamo dal principio.

Ho voluto provare questo prodotto nella tonalità 02 Brown, visto che sono inondata da eyeliner neri ho voluto provare qualcosa di diverso.

Dalla foto mi rendo conto che non sembra nemmeno tanto marrone ed effettivamente è un marrone piuttosto scuro, tendente al nero.

Il pennino è direi classico visto che molti eyeliner in commercio riprendono lo stile di questo pennino, la punta risulta molto flessibile, per quanto mi riguarda forse un po’ troppo visto che certe volte quando si traccia la linea si rischia inavvertitamente di sbavare e rovinare tutto.

Ma comunque il pennino non è la caratteristica peggiore, per quanto mi riguarda il peggior difetto di questo prodotto è la delicatezza.

Cosa voglio dire?

Beh ci vuole davvero poco per far sì che questo prodotto sbavi o si sciolga, infatti, nonostante Deborah dica che la formula di questo eyeliner è resistente all’acqua lo scioglimento è (da quello che ho potuto vedere io) molto facile.

Infatti se come me avete l’occhio piuttosto lacrimoso vi renderete conto praticamente subito provandolo che non è per nulla resistente all’acqua, per niente.

Ci vuole qualche secondo prima che si asciughi una volta steso e per quanto mi riguarda dovevo, ogni volta che lo utilizzavo, ripassare più volte, perché alla prima passata la linea risultava quasi acquosa e di un marrone molto chiaro e slavato.

Dopo ore di utilizzo inoltre l’eyeliner tende ad appiccicarsi all’arcata creando quell’effetto “ho l’occhio bloccato dall’appiccicume”.

Insomma, questo prodotto non mi è piaciuto e facendo una piccola valutazione sono più i difetti che i pregi.

Ovviamente vi faccio presente che queste sono le mie personalissime opinioni, quindi non offendetevi se amate questo prodotto o non siete per nulla d’accordo con me.

Questi prodotti non sono bio però, di solito si tende a dire “beh se ha poche sostanze orride è bio” sbagliando.

E’ un prodotto che rispetto a tanti altri in commercio ha meno sostanze negative ma non è del tutto bio.

Comunque vorrei spezzare una lancia a favore di questo prodotto.

Non mi sento di criticare così tanto un prodotto che comunque prova ad essere meglio dei comuni cosmetici dal punto di vista dell’INCI.

Vorrei infatti dire che comunque apprezzo il fatto che una marca popolare provi a fare un’iniziativa simile e inoltre trovo che una volta applicato sull’occhio sembra quasi di non avere nulla, non appesantisce l’occhio alla fine della giornata anzi non si sente proprio.

Detto ciò, voto!

Voto:

332-bianco-stelle-rosa-2

Una stellina e mezzo, mi dispiace sempre dire qualcosa di negativo su un libro, un cosmetico o altri prodotti, insomma mi dispiace parlare male di qualcosa a priori ma da come avrete capito questo prodotto non mi è proprio piaciuto, mi dispiace.

Fatemi sapere le vostre opinioni, sono curiosa di conoscere pareri altrui, people!

Voi che ne pensate? Avete provato questo prodotto? Lo avete amato? Sì? No?

A domani!!

Elisa

Review: Pupa – Dot Shock Highlighter

Salve!

Oggi una nuova review makeupposa, come avrete intuito dal titolo parleremo di questo prodotto di cui mi pare di avervi accennato nelle cose del mese di agosto.

Visto che non sono andata al mare la mia abbronzatura è rimasta a livello -0 ho cercato con questo prodotto di illuminare almeno un tantino il viso per dare un po’ di luce.

Non sono un’amante dell’abbronzatura quindi alla fine non è che mi dispiaccia più di tanto del mio colorito bianco latte appena munto.

Comunque, andiamo avanti e non dilunghiamoci in chiacchiere!

Il prodotto di cui andremo a parlare oggi è il Dot Shock Highlighter di Pupa.

 

Marca: Pupa

Prodotto: Illuminante

Colorazioni: 1 “001 DOT SUNSHINE”

Prezzo: dai € 14,90 ai € 17,50

Quantità di Prodotto: 22 g

Review

Ho testato per qualche settimana questo prodotto ed ora credo di avere finalmente un opinione ferma e decisa su questo illuminante.

Quando acquistai questo prodotto ero alla disperata ricerca di un illuminate “singolo”, quindi un prodotto che fosse solo un illuminante e che fosse abbastanza pigmentato.

Riguardo la pigmentazione a proposito posso dirvi che, non è particolarmente polveroso, dona un buon effetto illuminante/abbronzato e non illumina eccessivamente.

 

Un punto che io personalmente non ho trovato degno di vanto è la stesura, come avrete visto è un prodotto in perle quindi non ha un metodo di stesura normale come può averlo un prodotto in cialda (non so se mi sono spiegata bene).

All’inizio per questo motivo ho trovato la stesura abbastanza difficoltosa, ho provato ad utilizzare una spugnetta ma visto che il risultato non mi soddisfaceva del tutto ho optato per la stesura con un pennello.

Mi è successo qualche volta di perdere qualche perla a causa del pennello e della mia fretta nel prelevare il prodotto.

Comunque a parte questa pecca in generale il prodotto è buono, l’ho trovato un buon illuminante con sfumature tendenti all’oro e all’arancio.

Io solitamente quando si parla di illuminante non applico mai troppo prodotto, ne applico proprio il giusto per creare appena un effetto lucido e luminoso in una determinata zona per esempio ultimamente mi piace illuminare bene il naso.

Parlando comunque di questo prodotto a meno che voi non ne prendiate una quantità considerevole non crea subito un effetto lucido, dovete prelevare il prodotto almeno due massimo tre volte prima che si noti veramente l’illuminante.

E’ ideale su una pelle abbronzata secondo me perché ha davvero delle bellissime sfumature aranciate brillanti che risaltano su un colorito appunto abbronzato.

Per quanto riguarda la tenuta, è abbastanza buona dura qualche ora ma niente di pazzesco o eccezionale.

Credo che il punto forte di questo illuminante siano le sfumature “particolari” ma oltre a queste io non vedo altri grandi aspetti da lodare.

Tutto sommato è un buon prodotto, adatto all’estate, dona un’aspetto fresco e giovane.

Insomma nulla di miracoloso ma comunque nella media.

Non ho provato il blush, sempre in perle, che ha un colore rosa/fucsia quindi non posso dirvi nulla su quello purtroppo.

 Lo ricomprerei ma sicuramente ad un prezzo scontato se potessi perché personalmente non credo valga 17,50 €.

Voto: 

download

Direi una valutazione giusta, non una stellina in più ne una in meno.

Vi dico, se cercate un prodotto adatto all’abbronzatura questo è una buona scelta ma se siete alla ricerca di un illuminante “per tutto l’anno”, pigmentato e facile da applicare… bhé forse è meglio scegliere un altro prodotto.

Rimane comunque un illuminante che dona dei riflessi molto belli, sì li gradisco particolarmente.

Bene!

Spero che questa piccola review vi sia stata utile e voi?

Quale illuminante state utilizzando ora? Vi piacciono gli illuminanti?

A presto!

Elisa